Il sentiero per Cala Coticcio (Thaiti)

Il sentiero per Cala Coticcio (Thaiti)

Attraversate il ponte di Caprera e proseguite sempre dritti fino al bivio che indica sulla vostra destra “Stagnali” o “Equiturismo Cavalla Marsala” o “Museo Mineralogico” ecc.


Visualizza Cala Coticcio in una mappa di dimensioni maggiori

Girate a destra seguendo queste indicazioni e svoltate alla prima strada a sinistra che incontrerete sul percorso.
Seguite sempre dritti questa strada e dopo aver percorso circa 1,5 Km sulla vostra destra (qualche centinaio di metri prima del fortino) vi troverete in prossimità del parcheggio di Cala Coticcio (non asfaltato). Dal parcheggio parte un sentiero evidente (sembra il letto di un piccolo torrente) con segnavia bianchi e rossi lungo il cammino che conduce alla spiaggia. Seguitelo non facendovi mai allettare da altri piccoli sentieri che vanno verso il mare.
Arriverete ad un punto dove sul sentiero a terra una freccia di sassi indica di svoltare a sinistra.
Fatelo e vi troverete davanti ad alcune grosse rocce da discendere (un piccolo dirupo) niente di che ma fate attenzione !!!
A questo punto sulla vostra sinistra vi è una spiaggia piena di detriti portati dal mare . Voi proseguite sulla vostra destra il sentiero e dopo un po’ ….. la prima spiaggia che vedrete è Cala Coticcio !!!
Meravigliosa , ma non perdetevi la seconda , a nostro avviso ancora più bella … Per cui scesi nella prima spiaggia , faccia al mare sulla vostra sinistra proseguite tra le rocce il cammino e vi ritroverete in un’altra spiaggia che sa di paradiso (Thaiti).
cala coticcio 005Particolarità : visibili soprattutto dal mare (superate le boe a nuoto) le maestose rocce che fanno da sfondo alla cala sono veramente una meraviglia della natura.
Tempo di percorrenza sentiero a piedi : 1 ora circa (dipende dal vostro allenamento).
Difficoltà del Percorso : media/impegnativa.
Caratteristiche : una delle più belle spiagge di tutto l’arcipelago … acqua cristallina , fondali pieni di pesci (per chi ama lo snorkeling un divertimento assicurato) , sabbia bianca finissima.
Consigli : il sentiero è lungo circa 1/ 1,5 km., con un dislivello sia in discesa che in salita di circa 100 mt.

Si consigliano delle scarpe da ginnastica o dei sandali da Trekking.

Il ritorno è chiaramente più impegnativo , soprattutto dopo una giornata di mare e bagni (che siamo sicuri saranno tanti!). Portatevi il minimo indispensabile ma non lesinate sull’acqua !!!

Non troverete molti punti d’ombra nelle spiagge … è perciò consigliato un piccolo ombrellone.

Nelle giornate estive più calde il nostro consiglio è di partire di buon mattino ….

Sono a ridosso principalmente dal Maestrale ma anche dagli altri venti, in faccia però a Scirocco e Ostro.